Blogging

Quanto sono importanti le categorie del tuo blog?

Le categorie sono dei veri e propri contenitori. La loro funzione è quella di raccogliere blog post che trattano le stesse tematiche.

Se utilizzate nel modo corretto, le categorie possono portare vantaggi in termini di SEO, e quindi di posizionamento sui motori di ricerca.

Il ruolo delle categorie è quello di organizzare i contenuti in maniera precisa e chiara, sia per l’utente che per Google. È bene infatti che ciascun blog post venga inserito all’interno di una sola categoria.

Nonostante non ci sia un limite nella creazione delle categorie, è sempre meglio non esagerare. Non ha senso infatti creare categorie troppo specifiche. È meglio dar vita a categorie più generiche e targetizzare i vari blog post in maniera più specifica attraverso i tag.

La categoria da vita a una pagina che contiene tutti gli articoli che ne fanno parte. Questa pagina può posizionarsi sui motori di ricerca. Per questo motivo è bene scegliere con attenzione le categorie. Una pratica assolutamente sconsigliata è quella di creare le categorie prima di iniziare a scrivere i contenuti.

Quando si apre un blog, si hanno sicuramente le idee chiare sugli argomenti che si andrà a trattare. Tuttavia il blog inizia a prendere davvero forma quando esistono già un po’ di contenuti. Ed è a quel punto che il blogger inizia ad avere le idee chiare su come strutturare un menù e su come categorizzare i vari articoli.

Non a caso, su WordPress, le categorie possono diventare il menù del blog. Per farlo è sufficiente creare delle pagine di navigazione a menù e mostrare in ciascuna pagina una specifica categoria.

Da qui l’importanza di creare categorie che abbiano un senso per il lettore. Categorie come “Varie” o “Pensieri sparsi” hanno poco valore per l’utente, che non ha idea di cosa aspettarsi. La stessa cosa vale per Google. Il motore di ricerca ha bisogno di informazioni chiare, precise e soprattutto ordinate.

È fondamentale che ci sia una corrispondenza tra il nome di una categoria e i blog post che ne fanno parte. Inoltre è bene anche evitare la creazione di categorie troppo simili, che potrebbero rispondere agli stessi intenti di ricerca.

E tu le usi le categorie?

12 pensieri riguardo “Quanto sono importanti le categorie del tuo blog?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...