SEO off-site utile per il tuo blog_Lady bee
Blogging

SEO off-site: cos’è e perché è utile al tuo blog

Vi ho già parlato di cos’è la SEO. Quello che non vi ho detto però è che la SEO si divide in SEO on-site e SEO off-site.

La SEO off-site è costituita da una serie di attività esterne al blog, con l’obiettivo di migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca.

L’attività off-site consiste per lo più nell’ottenere link in ingresso verso il proprio sito o blog. La quantità e la qualità dei link in ingresso rappresentano ancora oggi il più importante fattore di ranking.

Se ad esempio il mio blog iniziasse a ricevere molti link in ingresso in riferimento al tema SEO, aumenteranno le opportunità che il blog appia tra i primi risultati quando gli utenti cercheranno SEO.

Molti brand si affidano proprio ai blogger par far parlare di sé e dei propri prodotti, o semplicemente per diffondere i propri valori.

Non è esclusa però la possibilità di ricevere link in ingresso spontanei, senza alcun accordo alle spalle. Io ad esempio cito spesso altri blogger o professionisti, inserendo un link verso il loro sito.

La quantità e la qualità dei link in ingresso giocano un ruolo importante, ma la qualità ha sicuramente un peso maggiore. Essa dipende da una serie di metriche SEO, volte a misurare l’autorevolezza di ciascun sito.

Un altro elemento che influisce sulla qualità di un link è la correlazione tra la tematica del sito che possiede il link in uscita e la tematica del sito che riceve il link in ingresso.

Come ottenere link in ingresso verso il proprio blog

Per far sì che un sito decida di linkare in maniera spontanea il nostro blog, la sola cosa da fare è condividere contenuti utili e interessanti. In questo modo altri blogger potrebbero decidere di citarci e di lasciare ai propri lettori un link verso un nostro articolo, utile magari ad approfondire una tematica.

Questo link costituisce una sorta di referenza: qualcun altro ci sta riconoscendo come persone autorevoli su un determinato argomento.

La ricezione di link in ingresso presuppone un aspetto fondamentale, ossia che ci sia una community di persone che ci conoscono e ci seguono. Se così non fosse, un buon modo per iniziare a farsi conoscere è linkare noi altri siti e blog. È importante poi condividere il contenuto sui social e taggare la persona citata, così da ottenere maggior visibilità.

Il fatto di citare altri blogger non ci rende meno autorevoli o affidabili. Al contrario. Riconoscere un’altra persona come più esperta è un segnale di trasparenza e umiltà. Del resto, in tutte le cose ci sarà sempre qualcuno con più esperienza e competenza di noi.

11 pensieri riguardo “SEO off-site: cos’è e perché è utile al tuo blog”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...